Galatina, trova un bancomat e preleva oltre 1.400 euro. Nei guai un 69enne

GALATINA – Un 69enne di Galatina è stato denunciato per appropriazione indebita e ricettazione. Dopo aver trovato un portafoglio per terra in un’area di servizio, ha utilizzato il bancomat custodito  all’interno insieme ad un bigliettino sul quale era trascritto il codice e nel giro di pochi minuti,  il 15 dicembre scorso, ha prelevato ben tre volte.

Alle 05.12 1000 euro dallo sportello della Banca Popolare Pugliese di Galatina, alle 05.25 un altro prelievo  di 250 euro presso l’ Intesa San Paolo di Cutrofiano  e infine alle  05.35 ha fatto un rifornimento di carburante in una stazione di servizio  a Sogliano Cavour.

Il proprietario del bancomat si era accorto di aver perso il portafoglio poco prima, al momento di pagare una consumazione in un bar. Tramite l’app del digital bamking sul suo cellulare si è accorto dei prelievi ed ha denunciato subito l’accaduto al Commissariato di Galatina.

Le indagini sono partite immediatamente. Gli agenti hanno visionato le telecamere nei pressi degli sportelli e della stazione di servizio individuando in tutti e tre i casi un’auto e un uomo. Il mezzo è stato poi individuato qualche giorno dopo parcheggiato nel centro di Galatina. Il proprietario è stato identificato e fermato.

 Messo alle strette ha confessato ed ha restituito il denaro che non aveva ancora speso, ma ha comunque rimediato una denuncia.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*