Serie C, si avvicina il weekend dei grandi derby

Foto Francesco Miglietta

Si avvicina l’appuntamento con la diciottesima giornata del campionato di Serie C e nel girone C si respira forte l’aria dei grandi derby pugliesi. Nel fine settimana, infatti, incroceranno i loro cammini la Virtus Francavilla con il Foggia di Zeman, mentre il Taranto renderà visita alla capolista Bari.

Due incroci pericolosi, ad alta tensione e che possono entrambi mutare gli equilibri della stagione.

Si parte sabato 11 dicembre quando, alle ore 17.30 la Virtus Francavilla di mister Taurino sarà di scena allo stadio “Pino Zaccheria” di Foggia, ospite del tecnico boemo e dei suoi Satanelli. Reduci dalla vittoria contro il Monterosi, i biancazzurri andranno a caccia del terzo risultato utile consecutivo. Il Foggia, dal canto suo, segue la Virtus con 3 punti di ritardo in classifica: i rossoneri di Zeman devono riscattare il KO patito sul campo del Catanzaro. Sarà uno scontro diretto nel cuore della zona playoff.

Arbitrerà l’incontro il signor Mattia Pascarella della sezione di Nocera Inferiore. Sono due i precedenti dell’arbitro Pascarella con gli acritici: risalgono entrambi alla scorsa stagione, contro il Catania e il Catanzaro. In entrambe le occasioni è finita con una sconfitta per gli adriatici.

Domenica pomeriggio, invece, riflettori puntati sullo stadio “San Nicola” dove il Bari capolista riceve il Taranto che sogna in grande. Un derby sentitissimo e da una tradizione lunga 70 anni. Il derby tra biancorossi e rossoblu torna a giocarsi nel capoluogo 29 anni dopo l’ultima volta: era il 1992 quando le due squadre si incontrarono l’ultima volta. Era in Serie B e il match si concluse con la vittoria dei padroni di casa. In Serie C, invece, il derby mancava dalla stagione 1983/84.

In totale, nella storia, sono 46 i precedenti: 19 le vittorie del Bari, 13 quelle del Taranto, 14 i pareggi.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*