Cronaca

Rapina in farmacia a Racale, indagine lampo: arrestato il presunto autore

RACALE – Indagine lampo dei carabinieri e arresto per il presunto autore della rapina che si è consumata martedì martedì ai danni di una farmacia di Racale. A finire ai domiciliari un 41enne del posto.

È stato lo stesso titolare dell’attività a chiedere l’intervento dei militari, subito dopo la fuga del malvivente. Felpa con cappuccio, mascherina e coltellino in mano, si era fatto consegnare 250 euro per poi fuggire a piedi, destando terrore tra i presenti minacciati con il coltello.

Gli elementi raccolti dagli inquirenti nelle ore immediatamente successive all’episodio hanno consentito di risalire al 41enne, ristretto adesso ai domiciliari.

Articoli correlati

Sparatoria a Brindisi, a Lido Risorgimento, due feriti

Andrea Contaldi

Salve, scontro sulla via per il mare. Tre feriti, due in codice rosso

Redazione

Taurisano, botte al fratello e alla madre. Arrestato 39enne

Redazione

Ingegnere sconosciuto al fisco: non dichiarati 280mila euro

Redazione

Lei lo lascia, lui s’impicca: la tragedia a Surbo

Redazione

Trepuzzi, accoltellamento in strada: arrestato 30enne

Erica Fiore