Attualità

“Il bagno dei disabili chiuso a chiave nell’Asl di piazza Bottazzi”. La segnalazione a Dilloatelerama

LECCE- “Sono un uomo di 40 anni disabile dalla nascita. Venerdì mattina sono stato nella sede dell’Asl di via piazzetta Bottazzi per prenotare una visita ortopedica, ma con mia grande sorpresa, ho trovato la toilette dei disabili chiusa a chiave e inaccessibile”. A scriverci per segnalare la situazione il signor Ivan Idraccolo, che si è rivolto al nostro sportello dilloatelerama.

“Ora io mi domando – scrive il nostro telespettatore- perché se esiste un bagno per le persone diversamente abili deve rimanere chiuso a chiave? Io ho la fortuna di alzarmi in piedi senza bisogno gli appoggi, ma c’è chi ha bisogno dei sostegni per potersi alzare in piedi”. Ricordiamo che per le vostre segnalazioni potete scrivere al numero whatsapp di dilloatelerama: 366.6250010.

 

 

Articoli correlati

Un pugliese su tre ricicla i doni, ma mai quelli enogastronomici

Redazione

Alcar: tetto di spesa insostenibile. Domani incontro con Presidente Tribunale

Redazione

Corte dei Conti, l’amministrazione De Carlo ha agito bene

Redazione

Battaglia di Enel e Comune di Brindisi di parlare a porte chiuse

Redazione

Geometri, sicurezza in edilizia: al via un ciclo di seminari e corsi di alta formazione

Redazione

Lattante: il grande merito di Telerama formare i salentini

Redazione