4 rapine in 3 giorni: arrestato 46enne leccese

LECCE – In 3 giorni, 4 rapine: un 46enne leccese è stato arrestato.
Il fermo è stato eseguito ieri sera dagli agenti della Squadra Mobile della Questura di Lecce.
L’uomo è stato rintracciato nei pressi della stazione ferroviaria nonostante fosse gravato dall’ obbligo di dimora con divieto di allontanarsi da casa dalle 22 alle 07.
I colpi che gli vengono attribuiti sono stati messi a segno l’1, il 2 e il 3 dicembre. In tutti i casi, l’autore era un uomo armato di taglierino. La prima rapina è quella all’ufficio postale di via Benedetto Croce a Lecce, nel pomeriggio dell’1 dicembre; bottino: mille euro. Il giorno dopo, alle 17,30 un rapinatore ha fatto irruzione nel supermercato MD di Cutrofiano e, due ore dopo, in una tabaccheria di Piazza Napoli a Lecce, un’altra rapina, che è fruttata 6mila euro; il giorno seguente è toccato all’ufficio postale di via Taranto a Lecce. Le descrizioni fornite dai testimoni e le immagini delle telecamere di videosorveglianza hanno portato gli agenti a ritenere che l’autore fosse a.f., loro vecchia conoscenza, che ora si trova in carcere.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*