Gare clandestine, al raduno di motociclisti arriva la Polizia

NARDO’- Un raduno non autorizzato di motociclisti, probabilmente lì per una gara di velocità clandestina, come più volte accaduto in passato nella zona industriale Nardò-Galatone. La Polizia ha controllato nove ragazzi, contestando 4 infrazioni al Codice della Strada e il sequestro di un mezzo privo di copertura assicurativa.

L’episodio risale al 28 novembre scorso: gli agenti sono intervenuti assieme a una pattuglia della Polizia stradale di Lecce, in seguito a segnalazioni giunte in commissariato. Il folto gruppo di centauri si è subito dileguato, ma alcuni sono stati comunque fermati e dal successivo controllo a mezzi di varia cilindrata e conducenti sono scattate le sanzioni, ad esempio per l’eccessiva inclinazione della targa da risultare illeggibile nei controlli a distanza, la mancanza dei dispositivi di direzione e gli specchietti retrovisori.

 

 

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*