A Lecce la messa in suffragio di Lorusso e Pezzella

LECCE – (t.d.g.) È proseguita al Comunale di San Pietro in Lama la preparazione del Lecce in vista della partita di sabato prossimo contro la Reggina in programma al Via del Mare. L’allenatore Marco Baroni ha potuto contare sull’intera rosa, ad eccezione di Tuia che sta continuando a seguire un allenamento differenziato. Questa la situazione riguardante il difensore giallorosso comunicata dal club in una nota ufficiale: “durante la fase di recupero dall’iniziale affaticamento muscolare, il calciatore ha accusato, successivamente, un risentimento al bicipite femorale destro che ha procurato un edema causato da sforzo. Allo stato attuale, il difensore sta proseguendo nel proprio programma di recupero per tornare a completa disposizione dello staff tecnico. La data di recupero sarà comunicata quando il calciatore tornerà a completa disposizione”. Designato l’arbitro dell’incontro: sarà Volpi di Arezzo.

Intanto  si è svolta questo pomeriggio, presso la Chiesa Della Nova di Lecce, la messa in suffragio di Ciro Pezzella e Michele Lorusso indimenticabili bandiere giallorosse a 38 anni dalla loro tragica scomparsa.

Alla celebrazione commemorativa erano presenti il vicepresidente Corrado Liguori, il direttore generale dell’Area Tecnica Pantaleo Corvino, il direttore sportivo Stefano Trinchera, l’allenatore dell’Under 17 Simone Schipa e una rappresentativa del Settore Giovanile.

Anche il presidente Saverio Sticchi Damiani, che per impegni professionali fuori sede non ha potuto partecipare alla funzione religiosa, ha espresso vicinanza per questo momento dedicato alla commemorazione di due bandiere giallorosse intramontabili come Ciro e Michele.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*