Nasce “L’Edicola del Sud”: una nuova voce per Puglia e Basilicata

PUGLIA – Una nuova voce per due regioni: nasce, ed è distribuito in Puglia e Basilicata, una nuova testata, un L’ Edicola del Sud. Una nuova iniziativa editoriale della Ledi, società barese del Gruppo Ladisa che aveva precedentemente gestito per alcuni mesi la Gazzetta del Mezzogiorno.

“L’Edicola -scrive la redazione nella prima prima pagina- è il vicino di casa, è uno spazio dove i fatti incontrano i bisogni delle persone. Dove le questioni irrisolte si mescolano alle bellezze del territorio. Dove le parole sovrastano i silenzi”.

«Oggi noi abbiamo deciso di esserci» scrivono nell’editoriale FRANCO SEBASTIO, il già procuratore della Repubblica di Taranto, presidente del cda della Ledi, e Vito e Sebastiano Ladisa: “Quando nasce un nuovo giornale è sempre una festa -dicono- Non solo perché si celebra l’avvento di una nuova impresa editoriale – che significa nuovi posti di lavoro e opportunità – ma anche perché si tratta di un piccolo evento per la democrazia. Il pluralismo dell’informazione, la ricchezza dell’offerta mediatica sono il termometro della libertà”.

La “direttora” -si definisce lei stessa così, “come presa di posizione”- è Annamaria Ferretti. “Questo progetto prende vita come servizio rivolto alla comunità alla quale ci onoriamo di appartenere -scrive- Noi siamo nati qui, noi viviamo qui, perciò noi qui cominciamo a fare informazione. Miriamo a diventare come le arance del Gargano, i sospiri di Bisceglie, le mandorle di Toritto, i mandarini di Palagiano, i pomodorini fiaschetto di Torre Guaceto, le frise del Salento, le olive infornate di Ferrandina. Come loro, infatti, noi vogliamo diventare un’eccellenza, un esempio cui guardare per fare sempre meglio”.

A tutta la squadra de “L’Edicola del Sud” il nostro benvenuto e un grande in bocca al lupo.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*