Diabetico con valori a rischio: per il Cup la prima visita a luglio. La denuncia

LECCE – Si è presentato al Cup di piazzetta Bottazzi a Lecce con una richiesta urgente del medico curante per una visita diabetologica: valori a rischio quelli emersi dalle analisi del sangue che potrebbero portare al coma diabetico e anche alla morte.

Una notizia preoccupante alla quale ben presto se ne è aggiunta un’altra: dopo aver fatto la fila per la prenotazione l’uomo, Damiano Cosimo Montinaro, 60enne di S.Donato invalido per questa patologia, si è sentito rispondere che a causa delle lunghe liste d’attesa il primo posto disponibile sarebbe stato a luglio.

Nonostante l’interessamento della responsabile considerata l’urgenza del caso, niente da fare: il posto non è stato trovato.

Il signor Montinaro si è rivolto al presidente dell’Associazione Salentina Diabetici di Lecce Bruno Massari che ha denunciato l’accaduto definendo l’episodio “gravissimo”.

Il signor Montinaro attende di sapere cosa fare e spera che la situazione possa sbloccarsi a breve. A rischio c’è la sua vita.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*