Rapporto città-clima 2021, crescono gli eventi estremi: 18 nel Salento

SALENTO – Secondo l’ultimo Rapporto città-clima 2021 di Legambiente Cresce, di anno in anno, il numero degli eventi estremi e dei comuni colpiti in Italia. Nel Salento 18 eventi di cui 12 con trombe d’aria.

Dal 2010 al 1 novembre 2021, in Italia sono 1.118 gli eventi estremi registrati sulla mappa del rischio climatico, 133 nell’ultimo anno, segnando un +17,2% rispetto alla passata edizione del rapporto. Gli impatti più rilevanti si sono registrati in 602 comuni italiani, 95 in più rispetto allo scorso anno . Lo rileva il rapporto annuale dell’Osservatorio Città Clima di Legambiente.

Quanto alle città più colpite, l’associazione ambientalista indica Roma ma anche Bari con 41 eventi, principalmente allagamenti da piogge intense (20) e danni da trombe d’aria (18). Sono 14 in Italia le aree più colpite da alluvioni, trombe d’aria e ondate di calore, secondo il Rapporto 2021 dell’Osservatorio Città Clima di Legambiente. Si tratta di grandi aree urbane e di territori costieri: ad intere città come Roma, Bari, Milano, Genova e Palermo, vanno aggiunti la costa romagnola e a nord delle Marche (42 casi), la Sicilia orientale e la costa agrigentina (38 e 37 eventi estremi), l’area metropolitana di Napoli (31 eventi estremi), il Ponente ligure e la provincia di Cuneo, con 28 casi in tutto, il Salento, con 18 eventi, la costa nord Toscana (17), il nord della Sardegna (12) e il sud dell’isola con 9 casi. In Salento, nei 18 eventi ben 12 sono stati caratterizzati da danni da trombe d’aria.

Nel Rapporto 2021 dell’osservatorio di Legambiente cittàclima due iniziative della città di Lecce sono indicate tra le buone pratiche in relazione alle “Misure anti-alluvione e di ripristino ambientale” utili a incrementare il livello di resilienza degli ecosistemi locali di fronte all’impatto del cambiamento climatico e dei fenomeni che esso produce. Sono il Piano delle Coste e il progetto per il monitoraggio del rischio idraulico realizzato dal settore Protezione Civile di Lecce sul litorale tra Torre Chianca e Spiaggiabella, in corrispondenza del bacino Idume.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*