Case a 1 euro, a Taranto anche investitori da Brasile e Usa

TARANTO- Richieste da Stati Uniti e Brasile per immobili nel centro storico di Taranto rientranti nell’iniziativa “Case a 1 euro”: negli uffici comunali della direzione Patrimonio – Politiche Abitative, si è riunita la commissione giudicatrice per procedere, tramite sorteggio pubblico, all’assegnazione delle ultime due abitazioni.

«Come ormai noto – fa sapere l’assessore al Patrimonio Gianni Cataldino -, sono diversi gli investitori internazionali che hanno deciso di scommettere nel centro storico della città, in queste prime due edizioni. Anche in questa occasione, tra i progetti aggiudicatari, sono presenti interventi provenienti da Stati Uniti e Brasile: una conferma ulteriore dell’attrattività del nostro prezioso patrimonio, riconosciuto a livello globale. Dopo il primo rogito siglato pochi giorni fa, il lavoro dell’amministrazione Melucci e dei tecnici procede con operosità nel processo di attuazione di tutte le opere assegnate, per continuare a investire con impegno costante ed entusiasmo nel piano di rigenerazione e valorizzazione della nostra isola madre».

 

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*