La barca si incaglia e raggiugno la spiaggia bagnati e infreddoliti: la popolazione si mobilita per soccorrere 23 migranti

LIDO CONCHIGLIE – Nel tardo pomeriggio è arrivata la segnalazione alle forze dell’ordine: una barca a vela si era incagliata a poche centinaia di metri, circa 300 dalla costa di Lido Conchiglie, di fronte al “Lido dell’Aeronautica”. Su quella barca hanno viaggiato 23 persone, tra cui diversi minorenni e una bambina di 6 anni che ha compiuto la traversata tra le braccia della sua mamma.

Sono stati tutti rintracciati sulla terraferma, bagnati e infreddoliti. I primi a mobilitarsi, sono stati i cittadini del posto che hanno assistitito alla scena e che hanno soccorso, scaldato con coperte e rifocillato quanti erano sulla spiaggia o per strada.

Poi sono arrivate le forze dell’ordine e i volontari della Croce Rossa a prendersi cura di loro, che hanno detto di arrivare da Iraq, Siria e Iran.

Dopo le operazioni di identificazione e dopo aver effettuato i tamponi Covid, tutti e 23 sono stati accompagnati nei centri di prima accoglienza.

 

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*