Sport

Lecce al lavoro: il campionato si ferma, ma Baroni pensa già al Frosinone

LECCE – Il Lecce di Marco Baroni, dopo due giorni di assoluto relax, è tornato in campo per riprendere la preparazione in vista della prossima gara di campionato, in programma allo “Stirpe” con il Frosinone di Fabio Grosso.  Si gioca sabato 20 novembre alle ore 14:00 per la tredicesima giornata di serie B.

La squadra si è ritrovata mercoledì pomeriggio sul campo dell’Acaya, proprio nella settimana in cui il campionato si ferma per  gli impegni delle Nazionali.

Erano assenti Bjarnason, Borbei, Dermaku e Helgason, che hanno risposto alle chiamate delle rispettive Nazionali. Intanto, il baby estremo difensore Borbei, classe 2003, con la Nazionale Under 19 della Romania  ha parato ben due rigori. Hanno seguito un lavoro personalizzato Coda, Bleve, Meccariello e Tuia. Il bomber ex Benevento, capocannoniere della serie B con otto gol , si è sottoposto a risonanza magnetica, presso lo studio Radiologico “Quarta Colosso” che ha dato esito negativo.

Giovedì mattina, invece, è in programma un altro allenamento sempre all’Acaya.

Articoli correlati

Brindisi, Ciullo frena gli entusiasmi

Redazione

Brindisi, brilla Opoola. Col Fasano sabato 1° aprile

Redazione

Brindisi, dopo il derby Ciullo avverte: “Ora arriva il difficile”

Redazione

Us Open, battuta la Vinci: Flavia è in semifinale

Redazione

Taranto, Picerno nel mirino ma la questione stadio tiene banco

Redazione

Bitonto-Brindisi a porte chiuse. Danucci spera nei recuperi

Redazione