Fumi da Colacem, cittadini in allerta. Società: “solo acqua ad alta pressione”

GALATINA – Fumi che fuoriescono in grandi quantità dal cementificio Colacem di Galatina nella giornata di ieri, alle ore 13. Il coordinamento civico e associazioni si mobilitano, immortalano la situazione in un video e spediscono tutto in Provincia, Procura, ad Arpa e al Noe. Si segnala un’emissione anomala di fumo da un punto di emissione non filtrato e si chiede di chiarire cosa sia accaduto e se ci sono ripercussioni sulla salute.

La direzione della società, intanto, fa sapere che “si è trattato di fuoriuscita di acqua ad alta pressione, motivo per cui si è avuto l’effetto spruzzo, poiché si è rotto un flessibile che serve per il raffreddamento di alcuni macchinari ma che è già stato riparato”.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*