Shock a Brindisi: passante trova un cadavere in spiaggia

BRINDISI – Il cadavere di un uomo è stato rinvenuto stamane sul litorale nord di Brindisi, davanti allo stabilimento balneare “Granchio Rosso”. Sul posto ci sono gli agenti della Polizia di Stato e i militari della Capitaneria di Porto. Il cadavere, di carnagione chiara, era privo di vestiti ed è probabile che sia rimasto in acqua per alcuni giorni e sia stato restituito dal mare. Sul posto, il magistrato di turno Luca Miceli. La segnalazione è stata fatta da un cittadino che si trovava in zona per fare una passeggiata mattutina.

Un paio di pantaloni è stato rinvenuto sulla sabbia, a poca distanza. Appartenevano alla persona deceduta? Sta agli uomini della scientifica fare chiarezza per poi affidare gli elementi raccolti al sostituto procuratore.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*