Lecce-Parma torna in B dopo 33 anni: l’ultima volta la decise Baroni

LECCE (G. Serafino) – Torna dopo 33 anni la sfida tra Lecce e Parma nel campionato di Serie B. Si tratta di una delle sfide più ricorrenti per le due formazioni che però negli ultimi decenni si sono ritrovate sempre sul palcoscenico della Massima Serie. Ed è sempre stato spettacolo perché gli incroci tra salentini e ducali sono sempre stati sinonimi di gare avvincenti e con sempre punti pesantissimi in palio.

La bilancia, nello storico, pende a favore degli emiliani anche per quel che riguarda le sfide disputate in Salento: nei 23 precedenti, infatti, si contano 7 vittorie per il Lecce, 6 pareggi e 10 affermazioni gialloblu. Quasi pari, però, la conta delle reti con 28 marcature giallorosse, 30 quelle degli ospiti.

L’ultimo precedente, in ordine di tempo, risale allo scorso agosto quando nella prima uscita ufficiale della stagione in Coppa Italia il Lecce si aggiudicò la sfida con il punteggio di 3-1. La doppietta di Coda e il colpo di testa di Tuia valsero agli uomini di mister Baroni il passaggio del turno.

Al “Via del Mare” l’ultimo incrocio è datato 2 agosto 2020: era l’ultima giornata di campionato e al Lecce di Fabio Liverani serviva un vero e proprio miracolo per salvare la Serie A. Finì invece 4-3 in favore del Parma guidato da D’Aversa: a spianare la strada l’autogol iniziale di Lucioni. Andando più a ritroso troviamo la gara disputata il 29 aprile 2012 con il Lecce di Cosmi che cadde con il punteggio di 1-2; inutile nel finale da rete di Tomovic.

Gli anni 2000 sono stati costellati di intrecci tra le due formazioni, mentre l’ultimo precedente in Serie B risale alla stagione 1987/88. Il 19 giugno del 1988 si disputò al “Via del Mare” la 38esima giornata del campionato cadetto. Sfida avvincente tra il Lecce di Mazzone e il Parma di Zeman: finì 3 a 2 per i padroni di casa con rete inziale messa a segno proprio da Marco Baroni, attuale tecnico dei salentini, alla quale fecero seguito le marcature di Pasculli e Panero.

Il primo incrocio tra le due compagini in terra salentina, invece, risale alla stagione 1929/30, sempre in cadetteria, con il successo gialloblu per 2 a 1. Il primo sorriso giallorosso è datato 27 dicembre 1931.

I precedenti in B, ad ogni modo, sono stati otto e di questi il Lecce ne ha vinti 5, subendo 3 sconfitte. Nella storia, infine, Lecce e Parma hanno incrociato i loro cammini per 51 volte, con 12 vittorie dei salentini, 16 pareggi e 23 sconfitte; 50 i gol fatti, 68 quelli subìti.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*