Spiano e filmano politico durante incontri hot. Lui denuncia tutto: tre indagati

TARANTO- In tre sono finiti nei guai in quanto accusati di aver  spiato e filmato un  politico al vertice delle istituzioni del tarantino, anche durante alcuni incontri hot  nella stanza di un B&B. I tre  sono accusati di “interferenza illecita nella vita privata”, “diffusione illecita di immagini” e “diffamazione”.

 A far scattare le indagini della Procura di Taranto proprio la vittima, finita al centro di un attacco continuo condotto sui social con la pubblicazione di commenti al veleno. Nei giorni scorsi gli uomini della Polizia hanno perquisito le case degli indagati sequestrando Dvd e file alla ricerca di elementi utili per corroborare le contestazioni. Il materiale sequestrato ora è al vaglio degli inquirenti.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*