Brindisi – Ecco in che condizioni si vive nel rione Paradiso. Tante promesse non mantenute

BRINDISI – La presentazione del progetto della “Super corazzata” del rione Paradiso fu presentato ufficialmente il 9 ottobre del 2018, con tanto di incontro pubblico a cui parteciparono il sindaco Riccardo Rossi ed i suoi assessori delle ripartizioni interessate. L’idea – brillante nelle intenzioni – era quella di realizzare nel marcato coperto rionale uno spazio ibrido con le attività commerciali esistenti e con attività culturali, sociali e laboratoriali utili a contrastare l’idea di quartiere dormitorio.
Seguirono giornate di festa, con spettacoli, laboratorio, avvenimenti sportivi e intrattenimenti musicali. Ci fu anche un confronto dei tecnici e funzionari del Comune con i residenti sulla rigenerazione urbana del rione, con l’obiettivo di trarne consigli e indicazioni.
A distanza di tre anni della “super corazzata” è rimasto davvero ben poco, tra rifiuti, ferraglie e degrado generale. E tutto questo va ad aggiungersi al degrado di strade, marciapiedi e di altre strutture pubbliche.

Mimmo Consales

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*