Schittulli: la Regione investa in salute e non in malattia

LECCE- Dopo i ritardi per la pandemia occorre autorizzare la libertà di scegliere strutture pubbliche o private per gli screening per la prevenzione oncologica. Così Francesco Schittulli, presidente nazionale della Lega Tumori.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*