Riqualificazione ex Galateo, Marti interroga i Ministri: “Dubbi sulla valutazione dei progetti”

LECCE – Interrogazione a risposta scritta da parte del commissario della Lega Puglia Roberto Marti ai Ministri della Cultura e dell’Interno, “sulla questione ex Galateo”. Marti, chiede di sapere “se i Ministri in indirizzo, ciascuno per la propria competenza, intendano intervenire, sia per evitare che un immobile di pregio sia depauperato della sua valenza storico-artistica con interventi impropri e contrastanti con le prescrizioni che dicharano l’immobile bene di interesse culturale particolarmente importante e viene, quindi, sottoposto a tutte le disposizioni di tutela, sia per giudicare la correttezza formale e sostanziale della valutazione dei novantasei progetti complessivamente partecipanti al concorso, con particolare attenzione a due casi di “riconoscibilità” segnalati. Il tutto al fine di ripristinare una situazione di legalità in un concorso che ha evidenziato dubbi ed ombre nel suo svolgimento”.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*