Doppia notifica per 333 multe, la Polizia Locale pronta al rimborso

LECCE – Per un errore della società affidataria del servizio di gestione degli atti relativi all’accertamento delle violazioni delle norme del codice della strada, 333 verbali rilevati dagli impianti photored attivi su alcuni incroci cittadini, sono stati notificati due volte.

La Polizia Locale di Lecce, perciò, informa i trasgressori di non tenere conto della seconda notifica, in tutto e per tutto identica alla prima. Questa è da considerarsi nulla, anche senza l’obbligo di informare di ciò lo stesso Comando di Viale Rossini.

Si tratta di infrazioni elevate ai sensi dell’art. 146 cc. 2 e 3 del Codice della Strada, per passaggio con il rosso o per il c.d. “cambio di corsia”, commesse nei giorni 18, 19 e 20 giugno, e accertate il 2 settembre, appartenenti tutti allo stesso lotto di lavorazione.

Nel caso in cui la doppia notifica abbia indotto ad un doppio pagamento della medesima sanzione, la Polizia Locale si scusa per l’involontario disservizio e invita a richiedere il rimborso della somma versata, in quanto non dovuta.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*