Serie C, è il weekend dei derby: che incroci per Virtus e Taranto

SALENTO – Domenica non adatta ai deboli di cuore quella che attende la Serie C. Il campionato della Lega Pro entra nel vivo e gli ultimi risultati dopo il turno infrasettimanale hanno infiammato la classifica, rendendo l’undicesima giornata in programma domani un vero e proprio rebus da risolvere.

Sarà la grande domenica dei derby pugliesi, tutti in alta quota, con incroci pericolosissimi per la capolista Bari e per tutte le sue inseguitrici. I biancorossi del capoluogo saranno, infatti, di scena a Francavilla Fontana, ospiti di una Virtus che non vince da quattro gare e che sogna lo sgambetto alla prima della classe per potersi rilanciare.

L’ultimo KO di Palermo ha però complicato i piani di mister Taurino che dovrà rinunciare per squalifica sia a Nobile sia, soprattutto, a Perez, entrambi espulsi nel concitato finale di gara in Sicilia. Anche Enyan e Miceli sono stati appiedati dal Giudice Sportivo e per i brindisini è vera emergenza. Dalle ceneri per risorgere: questa la mission dei biancazzurri.

Per il Taranto, invece, l’esame si chiama Foggia. Un altro derby per gli ionici dopo quello vinto in rimonta contro la Fidelis Andria, ma stavolta l’avversario è decisamente di livello superiore. 16 punti sia per il Taranto, sia per la truppa di Zeman che è reduce dall’1-1 contro il Bari. Sarà il derby numero 35 tra le due formazioni: il più giocato dai rossoblù insieme a quello contro il Lecce.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*