Cuore, forza, carattere, Happy Casa espugna Cremona

La Happy Casa Brindisi getta il cuore oltre ogni ostacolo ed espugna Cremona vincendo contro Vanoli per 83 a 70.

Vitucci fa di necessità virtù; costretto a fare a meno di Chappell e Gaspardo e anche di Redivo che si fa male, carica a molla i suoi ragazzi che ringhiano sul parquet già dai primi minuti contro un avversario che comunque non molla mai.

I salentini accelerano subito, lasciando sul posto gli avversari, con un grande Nick Perkins che alla fine del primo quarto è già in doppia cifra con 11 punti, si chiude sul 19 a 28. Nel secondo quarto i padroni di casa provano a rientrare in partita ma alla fine del primo tempo il risultato è 30 a 44.

Al rientro Harris per i padroni di casa fa sentire il peso della sua classe ma il duo Perkins-Perkins tiene bene e si chiude sul 56-68.

Happy Casa è sempre avanti ma poi ha un attimo di sbandamento ed a poco più di 3 minuti dalla fine, Vanoli Cremona aggancia gli avversari, poi però sale in cattedra Adrian che fa tremare cuori e retina, realizzando 7 punti tra cui una tripla che mette in ginocchio gli avversari; al suono della sirena il risultato è di 70 a 83.

Per Brindisi è la quarta vittoria consecutiva in campionato in cinque giornate.

Una prova di carattere, una prova di forza, una bella iniezione di fiducia in un periodo in cui serve ottimismo per allontanare le negatività.

Happy Casa nel prossimo turno, sabato sera prossimo alle 19:30, al PalaPentassuglia sfiderà la Reyer Venezia nel big match della sesta giornata.

IL TABELLINO

VANOLI CREMONA – HAPPY CASA BRINDISI: 73-80 (19-28, 30-44, 56-68, 73-80)

VANOLI CREMONA: Agbamu ne, Vecchiola ne, Harris 20 (3/9, 4/7, 4 r.), Sanogo (2 r.), McNeace 4 (2/5, 5 r.), Pecchia 9 (3/5), Spagnolo 10 (2/5, 2/3), Tinkle 5 (2/4, 0/1, 5 r.), Cournooh 10 (2/4, 0/1, 5 r.), Miller 15 (2/4, 3/9, 3 r.). All.: Galbiati.

HAPPY CASA BRINDISI: Carter 2 (1/2, 2 r.), Adrian 19 (8/12, 1/3, 7 r.), J. Perkins 15 (2/4, 3/5, 4 r.), Zanelli 8 (1/1, 1/3, 6 r.), Visconti 3 (0/1, 1/5, 3 r.), Ulaneo, Redivo, Clark 7 (2/5, 1/3, 4 r.), Udom 2 (1/1, 0/5, 6 r.), N. Perkins 24 (8/15, 1/3, 7 r.), Guido ne. All.: Vitucci.

ARBITRI: Lorenzo BALDINI, Mark BARTOLI, Gabriele BETTINI.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*