Antonazzo: “Archiviamo tutto e pensiamo alla gara col Bari”

Angelo Antonazzo, direttore generale Virtus Francavilla

FRANCAVILLA FONTANA – In sala stampa nella consueta conferenza stampa pre partita, vista la squalifica dell’allenatore Taurino, si è presentato Angelo Antonazzo, direttore generale della Virtus Francavilla, alla vigilia della gara con il Bari che arriva subito dopo la sconfitta subita al Barbera; una gara rocambolesca in cui non solo i biancazzurri hanno perso per 1 a 0 ma hanno subìto un arbitraggio molto discutibile che ha portato alle espulsioni di Perez e poi di Nobile oltre al tecnico Taurino ed a un suo collaboratore.

Il direttore generale parla proprio di questo nervosismo:

“Si è creato tanto nervosismo perché la partita di Palermo ha lasciato degli strascichi, non solo abbiamo diversi infortunati ma anche squalificati, questo che ci porta ad affrontare la gara con il Bari con diverse assenze. Comunque voglio separare il nervosismo di questi giorni dal cammino che stiamo facendo; abbiamo totalizzato 14 punti in 10 gare, abbiamo 6 punti in più rispetto alla scorsa stagione; e abbiamo affrontato con quella di domani le prime cinque squadre del campionato, alla fine possiamo ritenerci più che soddisfatti”.

Bisogna dunque voltare pagina, sperando di non dover più vivere delle situazioni arbitrali incresciose e scendere in campo in modo passionale per gettare il cuore oltre ogni ostacolo:

“Abbiamo parlato con i ragazzi, la gara col Palermo ormai è archiviata, chiaramente come ha detto il presidente il nervosismo è dovuto alla direzione arbitrale, ci ha lasciato allibiti, e l’arbitro è stato fermato per questa giornata. Bisogna capire che a Catanzaro ci è stato negato un rigore, ad Avellino un altro episodio, ad Andria un rigore non dato, ogni volta che siamo andati su questi campi importanti abbiamo sempre subito e quindi a Palermo abbiamo rivisto tutto questo. Il calcio è fatto di episodi. Archiviamo tutto e pensiamo alla gara di domani, sappiamo che affrontiamo una squadra forte costruita per vincere, la affronteremo con delle defezioni, ma abbiamo chiesto ai ragazzi di vivere questa partita non con ansia ma con eccitazione, ci saranno tanti giovani che avranno la possibilità di dimostrare di valere e lo potranno fare in casa”.

Dunque spazio al campo, spazio a Virtus Francavilla – Bari. Appuntamento domenica 24 ottobre alle ore 17:30 alla Nuovarredo Arena, arbitra il sig. Enrico Maggio di Lodi.

 

F.Rizzo

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*