Speronato vigilante, gli rubano pistola e munizioni: caccia a due banditi

LECCE – L’episodio si è consumato poco prima dell’alba sulla provinciale che collega Lecce a San Cataldo, in località Mezzagrande.

Un’auto scura, con a bordo due persone, ha raggiunto un vigilante leccese dell’Istituto Cosmopol che in quel momento viaggiava a bordo della sua moto per raggiungere la città e prendere servizio. La guardia giurata, che indossava già la divisa, è stata affiancata, marcata stretta e spinta fuori strada.

Mentre la vittima era a terra dolorante, uno dei due malviventi è sceso dall’auto e, minacciando di essere pronto a sparare puntandogli una revolver contro, gli ha rubato la pistola d’ordinanza e le munizioni.

È stato lo stesso vigilante a chiedere aiuto alle Forze dell’Ordine e al 118, dopo che i due banditi si sono dati alla fuga. Trasportato in ospedale, gli è stata diagnosticata una lussazione della spalla.

Intanto è caccia aperta a due uomini e ad un’auto scura. Le indagini sono affidate ai carabinieri della compagnia di Lecce.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*