Lecce, riorganizzazione uffici comunali: Cultura al Must e Lavori Pubblici ai Teatini

LECCE – Da qualche giorno, l’Ufficio Cultura e l’Ufficio Spettacolo si trovano al secondo piano del Must – Museo Storico della Città di Lecce, in via degli Ammirati.

Gli spazi che prima quegli stessi uffici occupavano al primo piano dell’ex convento dei Teatini sono ora impiegati per l’intero Settore Lavori Pubblici, Edilizia Scolastica, Impiantistica Sportiva, Servizi per lo Sport, Centro Storico, Politiche Energetiche. In questo modo, è stato liberato l’immobile in affitto di via XX Settembre con un risparmio per il Comune di 63.750 euro l’anno.

Questi primi due trasferimenti fanno parte del più ampio piano di riorganizzazione degli uffici comunali che l’Amministrazione Salvemini ha approvato con l’obiettivo di azzerare i fitti passivi e utilizzare al massimo gli immobili di proprietà del Comune con un risparmio annuo complessivo, quando sarà completato, di 185.750 euro.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*