“Come la neve a Natale”: arriva il quinto romanzo di Valentina Perrone

LECCE- “Avevo un sogno. Scrivere un romanzo di Natale. Ma volevo pure che raccontasse esistenze possibili sempre, giacché l’Amore non ha bisogno di periodi o stagioni, e la vita, l’immensa vita, è meravigliosa in qualunque tempo, talvolta persino incredibile”. Così la giornalista e scrittrice salentina Valentina Perrone presenta l’uscita del suo quinto romanzo, “Come la neve a Natale”, pubblicato in esclusiva su Amazon, disponibile dal 15 ottobre nei formati cartaceo ed e-book.

A nove mesi dalla pubblicazione del romanzo bestseller “Nel mio domani” – tuttora nella classifica top 100 di Amazon, dove ha continuato a occupare le posizioni più alte resistendo a lungo sul podio – l’autrice consegna ai lettori una nuova storia contemporanea ambientata nei giorni a ridosso del Natale nel Salento, che continua a fare da sfondo, per nulla silente, all’amore tra i protagonisti e alle loro vite che inaspettatamente s’incrociano lasciando, una sull’altra, tracce indelebili e uniche.

È la storia di Lea, trentacinque anni, un lavoro da segretaria a Roma e il cuore spezzato: da tre anni vive da sola e coltiva il proprio dolore, evitando persino di tornare nella sua Lecce per non rischiare di incontrare chi l’ha così tanto ferita. Sono i suoi genitori a raggiungerla ogni volta per trascorrere insieme il Natale. Stavolta, però, un imprevisto impedisce loro di farlo e Lea è costretta a salire su un treno e ad andare incontro alle sue paure. Non sa ancora che il destino si è messo in viaggio prima di lei e che, nonostante le sue reticenze, la porterà a volerne sapere di più su quell’uomo dai grandi occhi verdi e dai modi gentili seduto di fronte a lei, che andrà via col suo fascino e tornerà in circostanze impensate. Attorniata dai propri fantasmi, ma anche dalla meraviglia degli affetti familiari e dello spirito natalizio, Lea dovrà imparare ad accogliere i doni della vita, in qualunque forma essi si mostrino.

Tornano delicati, anche in questo lavoro letterario, temi particolarmente cari alla scrittrice, che ogni volta, a ogni libro, ha cura di delineare in maniera differente, disegnando lungo le vite immaginarie dei protagonisti originali percorsi di quotidianità in cui riconoscersi, attingendo dalla semplicità dell’esistenza comune i tratti salienti – i più amati dai lettori – della sua potente narrazione. Oltre all’amore – romantico, filiale, familiare e verso se stessi – “Come la neve a natale” racchiude temi importanti quali il coraggio, la consapevolezza dei propri limiti, la paura, la fiducia, il perdono, il dolore, la forza di correre incontro al domani, sempre e comunque, e – non in ultimo – l’amore per gli animali, alla cui bellezza l’autrice mai si sottrae, in tutte le sue storie così come nella vita reale. Sfogliando le pagine del romanzo, si potranno gustare sapori, apprezzare profumi e scoprire tradizioni tipiche delle feste di Natale al sud, ingredienti irrinunciabili nelle vite di tutti i protagonisti, sul finire di un anno che si rivelerà indimenticabile per ognuno di essi. Ci si ritroverà a sorridere spesso, tra sussulti al cuore e gli occhi, fissi sull’inchiostro, che mai smetteranno di essere lucidi.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*