Primavera 1, doppio Salomaa riprende l’Atalanta: buon punto per il Lecce

ZINGONIA (BG) – Al cospetto di una formazione di Youth League, il Lecce regge bene e alla fine strappa un punto prezioso frutto di tanto carattere.

Per la quinta giornata del campionato di Primavera 1, i giallorossi rendono visita ai bergamaschi: due volte in svantaggio, due volte bravi a pareggiare, trascinati dal diciottenne finlandese Henri Salomaa. Croce e delizia, invece, il portiere Samooja, prima punito da un suo errore in occasione del 2-1 nerazzurro, poi bravo ad evitare di capitolare per la terza volta nel finale di gara.

Dopo la settimana di sosta – che ha fatto seguito al KO interno patito contro il Genoa – i ragazzi guidati da Vito Grieco non si fanno intimorire da una delle principali formazioni giovanili del panorama calcistico italiano e nel “tempio” di Zingonia sono bravi a recuperare lo svantaggio iniziale siglato da Omar: al tramonto del primo tempo, infatti, guida una strepitosa ripartenza Back che una volta in area di rigore avversaria vede l’arrivo di Salomaa e serve lui l’assist per il tap-in vincente.

Nella ripresa, nonostante un ottimo avvio, il Lecce paga dazio dopo l’errore in uscita di Samooja che si fa sorprendere da un colpo di testa di Sibide. Ancora una reazione, però: al 65esimo l’Atalanta fa fatica a liberare l’area, ne approfitta Salomaa che ancora una volta buca Dajcar.

Sabato prossimo, alle 14 a Parabita, arriverà il Milan.

TABELLINO

Atalanta: Dajcar, Ceresoli, Renault (dal 83′ Fisic), Sidibe, Guerini (dal 58’ Del Lungo), Chiwisa, Panada (dal 69’ Zuccon), De Nipoti (dal 68’ Lozza), Omar, Berto, Bernasconi. A disp: Bertini, Sassi, Mediero, Hecko, Regonesi, Giovane. All.Massimo Brambilla

Lecce: Samooja, Nizet, Hasic, Salomaa (dal 67’ Scialanga), Vulturar, Back, Burnete (dal 66’ Oltremarini), Torok, Gonzalez, Milli (dal 84′ Daka), Lemmens. A disp: Bufano, Russo, Marti, Pascalau, Luperto, Carrozzo, Scialanga, Coqu. All. Vito Grieco

Arbitro: Mucera Giuseppe (Sez. AIA Palermo); Assistenti: Mattia Massimino (Sez. AIA Cuneo), Marco Ceolin (Sez. AIA Treviso) 

Marcatori: 13′ Omar, 42’ Salomaa, 55’ Sibide, 65’ Salomaa

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*