Imputato di detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti torna il libertà

LECCE – Torna in libertà Giuseppe Nicoletti, imputato di detenzione a fini di spaccio di circa 30 grammi di cocaina. Il giudice, a seguito dell’udienza che si è tenuta nelle scorse ore ha revocato la misura cautelare degli arresti domiciliari, già applicata in occasione del suo arresto in flagranza. L’uomo è difeso dagli avvocati Paolo Cantelmo e Giancarlo Dei Lazzaretti.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*