Rifiuti, il nuovo piano della Regione punta su impianti pubblici

PUGLIA – Dopo averlo illustrato ai partiti di maggioranza, è pronto il nuovo piano dei rifiuti urbani che mira a chiudere, attraverso nuovi impianti, il ciclo. A metterlo a punto l’assessore all’Ambiente della Regione, Anna Grazia Maraschio. Il punto focale, sarà la gestione pubblica degli impianti; per quelli di compostaggio saranno i territori a scegliere le modalità e le tecnologie. Per l’indifferenziato non verrà più consentito ulteriore consumo di suolo e le aree già compromesse dovranno essere compensate da politiche ambientali di sostegno dedicate.“Entro la fine di quest’anno – ha commentato l’Assessora Maraschio – i pugliesi avranno il loro Piano di Gestione dei Rifiuti Urbani in cui abbiamo provato a coniugare rispetto dell’ambiente e sviluppo economico, senza alcun compromesso”.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*