Ledesma, Virtus Matino e Ascla insieme per “Il calcio palestra di vita”

MATINO – Lo sport è vita, speranza, formazione, integrazione, divertimento e tanto altro.
Dalla prima squadra al settore giovanile: il Matino della presidentessa Cristina Costantino vuole sorprendere ancora.
Dopo ben cinque promozioni di fila ed un ottimo esordio che ha sorpreso i tanti nel campionato di Serie D, ecco una nuova sfida, sposata anche dal responsabile dell’Attività di Base della Polisportiva Virtus Matino Roberto De Giorgi.
Nella suggestiva location del Palazzo Marchesale di Matino è stato presentato il nuovo progetto del settore giovanile denominato “Il Calcio Palestra di Vita”. L’iniziativa è frutto della collaborazione tra la Polisportiva Virtus Matino e l’Associazione Scuole e Lavoro, Ascla, di Casarano.
Il calcio non è solo un gioco, uno sport, ma è integrazione ed aggregazione: è questo l’obiettivo principale della nuova sfida.
Il collaboratore tecnico di questo progetto è l’ex capitano del Lecce e della Lazio, Cristian Ledesma, che nella sua carriera di calciatore ha vestito anche la maglia della nazionale italiana.
Impegno, costanza e amore per un nuovo progetto all’insegna di sport e integrazione.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*