Focolaio in una Rsa a Lecce: 25 positivi tra anziani e operatori sanitari

randstad 2

LECCE- In queste ultime ore è scoppiato un focolaio nella Rsa del Buon Pastore di via Fiume a Lecce. Sono in tutto 25 i casi registrati, tra 18 anziani ospiti (tutti comunque vaccinati) e  7 operatori sanitari. Al momento fortunatamente non si registrano comunque casi gravi. Per affrontare la situazione, a causa dell’assenza di personale,  l’Asl e il sindaco di Lecce hanno  predisposto un’ordinanza per indurre la gestione privata del Buon Pastore all’immediato ripristino dell’attività assistenziale, pena la chiusura della struttura.

Intanto nell’ultimo bollettino regionale non sono stati registrati nuovi decessi, ma  su 15.194 test effettuati risultano esserci 156 nuovi positivi: 55 in provincia di Bari, 19 a Foggia, 11 nella Bat, 25 in provincia di Lecce, 28 in provincia di Brindisi, 18 in provincia di Taranto.

In tutta la regione, attualmente, si hanno 3.231 positivi. Di questi 187 sono ricoverati in condizioni non critiche, 19 quelli in terapia intensiva.

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*