Consorzio Arneo, Mazzotta e Quarta: “Basta ritardi, subito bonifica canale Patri di Brindisi”

BRINDISI – Consorzio Arneo, “Basta ritardi, subito la bonifica del canale Patri”. A chiederlo sono il consigliere regionale Paride Mazzotta e il consigliere comunale di Brindisi, Gianluca Quarta.
“Passano i mesi -scrivono- ma nonostante i nostri appelli ancora non sono state effettuate le operazioni di pulizia e manutenzione del canale Patri di Brindisi. Avevamo sottoposto la questione al Comune, ma senza successo, perciò oggi non ci resta che richiamare il Consorzio Arneo alle sue funzioni e responsabilità.Non vorremmo dover assistere ad allagamenti, alluvioni e danni ingenti assolutamente evitabili. Bisognerebbe valutare se procedere contro il Consorzio in caso di prolungata inadempienza -concludono- quando c’è da battere cassa ed esigere pagamenti dai cittadini, l’Arneo è sempre molto operativo… ergo, ci aspettiamo la stessa efficienza anche quando si tratta di erogare i servizi”.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*