Collepasso, quattro i candidati a sostegno di Mario Vecchio Sindaco

COLLEPASSO- Il Movimento Regione Salento si presenta a Collepasso con quattro rappresentanti a sostegno della lista Nuova Alleanza per Collepasso guidata dal candidato sindaco Mario Vecchio.

Eleonora Greco, laureata in Scienze Politiche e delle Relazioni Internazionali con specializzazione in Studi Geopolitici; Laura Negro stimata professionista presta servizio all’ospedale di Galatina come infermiera; Maurizio Potenza, laureato in scienze politiche e governance della pubblica amministrazione ed infine Gino Mastria persona eccezionale, stimata da tutti che si ricandida mettendosi nuovamente al servizio della sua comunità.

Una squadra vincente, questo è il pensiero del presidente Paolo Pagliaro: “Il Movimento Regione Salento scende in campo, a Collepasso, in un progetto serio con un candidato sindaco, Mario Vecchio, con cui ci accomunano valori, idee e progetti, che ringrazio per la disponibilità al dialogo. Ai nostri candidati il mio in bocca al lupo più grande, Eleonora, Laura, Maurizio e Gino, un poker vincente di donne e uomini che ci rendono orgogliosi e che supporteremo col massimo impegno perché vogliamo vincere questa importante sfida”.

“Ho accettato questa sfida spinta dalla passione e dall’interesse sviluppati negli anni di studio per la gestione delle risorse umane e della pubblica amministrazione. Credo nelle potenzialità e nell’esclusività del nostro Salento e del nostro comune e per questo motivo ho deciso di costruire il mio futuro qui, nonostante le evidenti difficoltà relative agli sbocchi lavorativi. Nulla di grande è mai stato fatto senza passione, questo è il motto. Assicuro l’impegno, la costanza, la determinazione e il sacrificio, ideali ai quali è necessario ispirarsi e non perdere mai di vista per esaltare, migliorare ed aiutare il mio piccolo ma meraviglioso paese”. Queste le dichiarazioni di Eleonora Greco.

“Ho deciso di provare questa nuova esperienza per dare un concreto aiuto al nostro paese e lo farò con tutta la tenacia e la determinazione che la contraddistinguono. E sono contenta di poter rappresentare il nostro movimento, baluardo e sentinella del Salento.

Lo sviluppo di una comunità passa attraverso la sensibilità di tutti a voler progredire senza cercare scorciatoie e soprattutto promuovendo il senso civico di ognuno attraverso l’esempio. Un esempio importante: lavorare nell’interesse di tutti facendosi promotori di iniziative utili alla collettività di cui bisogna ascoltare le istanze”. Queste le dichiarazioni di Laura Negro.
Poche ma significative le parole di Maurizio Potenza: “Assumo questo impegno con determinazione e convinzione, mi metto in gioco rappresentando il nostro movimento in una lista che incarna i miei valori di vita. Desidero mettere le mie competenze a disposizione della nostra comunità per crescere insieme”.

“Eccomi, ho risposto ancora presente alla chiamata della mia coscienza di fronte alla grande responsabilità di lavorare nel solo interesse di Collepasso e sono ancora in campo. Non potevo sprecare tutta l’esperienza maturata, cestinando tantissimi rapporti con persone e istituzioni che in questi anni sono maturati. Credo nella politica vera, autentica, dove l’interesse collettivo e della comunità viene prima di ogni cosa. Sono orgoglioso di far parte di questa squadra e di poter rappresentare il nostro movimento. Andiamo avanti, uniti, per Collepasso e per il Salento”. Queste le dichiarazioni di Gino Mastria.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*