Raduno anti green pass: il comitato scende in piazza

LECCE – “Un pacifico raduno”, lo hanno definito così loro stessi. Intorno all’ovale di Piazza sant’Oronzo i rappresentanti del Comitato per la Libertà hanno “spiegato le motivazioni della loro pacifica manifestazione” “mostrando tutti gli articoli pubblicati dalla stampa che raccontano le morti o i gravi episodi avversi dal sei maggio al 31 luglio e dei primi giorni di settembre” anche a soggetti giovani a pochi giorni dalla somministrazione del vaccino, ma “senza alcuna correlazione” con il siero genico.

“Non siamo negazionisti, ci tengono a sottolineare, nessuno nega l’esistenza del virus. Il covid esiste e crea danni seri. Ma siamo qui per chiedere corretta informazione. Per poter essere consapevoli degli effetti e dei possibili rischi del vaccino”.

“Abbaimo bisogno che le persone inizino a farsi delle domande , non possiamo più accettare quello che ci dice la tv senza documentarci” .

Per tutto il perimetro della piazza legati l’uno a l’altro gli articoli di stampa e l’invito ai passanti a leggere.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*