Picchia a Matino la compagna incinta al sesto mese: ai domiciliari 41enne

MATINO – Picchia violentemente la compagna incinta al sesto mese di gravidanza, al culmine di una lite per futili motivi: ieri pomeriggio, a Matino un 41enne è stato arrestato dai carabinieri per “lesioni personali aggravate”. L’uomo era ancora in casa quando è stato rintracciato e immobilizzato dai militari. Ora è ai domiciliari. A chiedere aiuto ai carabinieri è stata la stessa vittima, una 30enne, che è stata poi medicata presso il Vito Fazzi : la donna andrà a vivere in altro luogo con i suoi familiari.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*