Coppa Italia – Doppio Maiorino e la Virtus Francavilla passa il turno: Taranto k.o.

FRANCAVILLA FONTANA –  Succede tutto nella ripresa: doppietta di un super  Pasquale Maiorino, tarantino doc, e la Virtus Francavilla batte nel derby pugliese, 2-0, il Taranto. I padroni di casa passano il turno: si è chiuso così il primo appuntamento di Coppa Italia di serie C disputato allo stadio “Nuovarredo Arena” di Francavilla Fontana.

Adesso, il 15 settembre, per i bianco-azzurri di mister Roberto Taurino c’è in trasferta, per il secondo turno, la Fidelis Andria di Gigi Panarelli.  Prima, però, se la dovranno vedere con il Catanzaro in campionato il prossimo 29 agosto alle 20:30 per la prima giornata di serie C.

Virtus promossa a pieni voti, ma con ampi margini di crescita, mentre il Taranto è da rivedere soprattutto nel reparto avanzato:  non si è registrato nessun tiro in porta dei rossoblù, che dopo la prima rete incassata si sono del tutto abbassati e non hanno reagito al pressing dei padroni di casa.

LA GARA –  La prima occasione da gol è del Taranto al 6′: su un lancio lungo di Zullo sponda di Saraniti per Italeng, che gira a rete, ma  Nobile c’è. Vengono ammoniti Italeng e Ferrara, partita equilibrata, agonisticamente accesa ma senza nessun gol: il primo tempo si chiude, infatti, sullo 0-0. La ripresa si apre al 4′ con una conclusione dal limite di Labriola che, poi, viene ammonito al 5′.  Al 9′ è la Virtus Francavilla  a trovare il vantaggio: Maiorino pesca il gollazzo dalla distanza e da tarantino non esulta. Al 9′ fuori Carella, dentro Tchetchoua tra i padroni di casa, ma Maiorino non si ferma più e al 16′ ecco la doppietta che vale qualificazione. Finisce 2-0 e Roberto Taurino può sorridere guardando al futuro con positività.

Il tabellino

Francavilla 2 Taranto 0 

VIRTUS FRANCAVILLA (3-5-2): Nobile; Idda, Miceli, Caporale; Pierno (41′ st Delvino), Prezioso (27′ st Mastropietro ), Franco, Carella  (9′ st Tchetchoua), Ingrosso; Maiorino (27′ st Ventola), Ekuban (41′ st Enyan). A disp.: Milli, Cassano, Puntoriere, Feltrin, Gianfreda, Miccoli, Magnavita. All.: Taurino.

TARANTO (4-3-3): Chiorra; Tomassini, Zullo, Benassai, Ferrara (21′ st De Maria); Diaby (27′ st Bellocq), Marsili, Labriola (21′ st Santarpia); Italeng (35′ st Civilleri), Saraniti, Versienti  (27′ st Ghisleni). A disp.: Loliva, Granata, Giovinco, Serafino, Mastromonaco, Cannavaro. All.: Laterza.

ARBITRO: Galipo’ di Firenze.  Assistenti: Toce e Renzullo. Quarto ufficiale: Castellone.

MARCATORI: 8′ st Maiorino (VF), 20′ st Maiorino (VF).

Ammoniti: Italeng (T) al 10′ pt, Ferrara (T) al 17′ pt, Franco (VF) al 21′ pt, Prezioso (VF) al 42′ pt, Labriola (T) al 4′ st, Carella (VF) al 6′ st. Diaby (T) al 24′ st, Ekuban (VF) al 38′ st, Marsili (T) al 38′ st, Enyan (VF) al 50′.

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*