Cronaca

Lo sbarco dei bimbi, Croce Rossa: “Così i loro pianti trasformati in sorrisi”- Il video

GALLIPOLI- C’erano anche tre donne incinte, neonati con le loro mamme e minori non accompagnati tra i 62 migranti soccorsi nella tarda serata di ieri dalla Croce Rossa, che ha diffuso questo video.

L’imbarcazione su cui viaggiavano è stata intercettata al largo del Capo di Leuca dalla Guardia di Finanza, che poi l’ha scortata nel porto di Gallipoli. I migranti, tutti di origine asiatica, sono stati poi affidati alle cure del 118 e della Croce Rossa: le donne incinte trasportate in ospedale per controlli, gli altri rifocillati e trasferiti nel centro di prima accoglienza don Tonino Bello di Otranto.

“I medici insieme ai nostri volontari – raccontano dalla Croce Rossa- muniti di dispositivi di protezione costituiti da visiere, mascherine, guanti, calzari e quelli orribili ma necessari ed inevitabili tutoni per niente rassicuranti ai più piccoli, hanno saputo trasfondere sicurezza e dolcezza e nel buio di questo Salento così rovente i pianti dei bimbi si sono presto trasformati in sorrisi tra le braccia dei volontari”.

 

 

Articoli correlati

Dipendente comunale condannato per violenza sessuale

Redazione

Anziano minaccia il suicidio con un coltello, i poliziotti lo salvano

Redazione

Schianto in moto, 38enne muore alla periferia di Soleto

Redazione

Emiliano: via vitalizi e stipendi ai politici. Ma lo dice attraverso Facebook

Redazione

I Carabinieri del NAS chiudono due attività per carenze igienico-sanitarie e strutturali

Redazione

Ubriaco aggredisce la moglie, il figlio minore trova il coraggio e chiama la polizia

Redazione