Attualità

Brindisi, basolato dissestato sui corsi principali: protestano commercianti e cittadini

BRINDISI – La città di Brindisi è alle prese con un problema non indifferente in tema di viabilità e di arredo urbano. La pavimentazione di corso Garibaldi, corso Roma e corso Umberto è totalmente da rifare in quanto il basolato di Apricena, collocato alla fine degli anni novanta al posto della precedente pavimentazione, si è ormai frantumato in mille pezzi. Sin dal primo momento è stata evidente la scarsa qualità delle stesse basole, sicuramente non adatte al transito di autovetture, men che meno di mezzi pesanti. E la conferma è giunta, con il passare del tempo, con le voragini che si sono create sulla sede stradale, a cui si è tentato di mettere riparo con interventi di manutenzione.
Sta di fatto, però, che il problema rimane ed i primi a protestare sono i commercianti del centro.

E’ giunto il momento, quindi, di correre ai ripari programmando il totale rifacimento del basolato, magari con una pavimentazione più resistente al transito di auto. Non è più una questione di scelta, ma una effettiva necessità, finalizzata anche ad evitare che tanta gente sia costretta a fare ricorso alle cure dei sanitari per le tante cadute rovinose già verificatesi in questi ultimi anni.

https://www.youtube.com/watch?v=jwcqjq79e-E

Articoli correlati

Necessario un tavolo di confronto per affrontare la crisi

Andrea Contaldi

Balzo in avanti del trasporto pubblico durante il G7

Mimmo Consales

Terme di Santa Cesarea,pronto l’accordo: al Comune le quote della Regione. Con un “ma”

Mary Tota

Giornalista di Telerama aggredito, la solidarietà di Saverio Congedo

Redazione

La festa dei Lampioni pronta ad “illuminare” Calimera

Antonio Greco

Terme di Santa Cesarea, l’affondo dei sindacati: “Mancano investimenti e programmazione”

Redazione