Incuria e pericolo incendi intorno all’ex Manifattura Tabacchi: la denuncia a Dilloatelerama

LECCE – “Il Comune di Lecce impone di avere cura delle case non abitate, effettuando pulizia e derattizzazione. Ma che ne è dell’ex Manifattura Tabacchi? Chi ci pensa?”

Sono le domande che un cittadino leccese residente in via Paolo Colaci, alle spalle della grande struttura industriale in disuso alla quale si accede da via Dalmazio Birago, gira a dilloatelerama.

“Spazzatura, erba incolta, rovi altissimi che arrivano al terzo piano” dice.

Lui ha presentato nel 2018 la prima segnalazione, fatta pervenire a tutti gli uffici preposti: quello ambiente, quello del sindaco e ai Vigili Urbani. “Vennero tre volte -racconta- per effettuare altrettanti sopralluoghi, scattando decine di foto, ma da allora nulla è stato fatto e la situazione è drammaticamente peggiorata”. Oltre all’incuria, il cittadino sottolinea il rischio incendi. “Visti i tantissimi roghi di questo periodo, se dovessero prendere fuoco queste erbacce, sarebbero in pericolo tutti i residenti nelle vicinanze”. Per questo chiede, in attesa dei grandi interventi di recupero e dgli importanti progetti in cantiere per l’ex Manifattura Tabacchi, che si intervenga per ripulire l’intera zona.

Vi ricordiamo che potete mandare le vostre segnalazioni, corredate da foto e video, all’indirizzo mail dilloatelerama@gmail.com o al numero WhatsApp 366 625 0010.

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*