Il MRS Cursi chiede la messa in sicurezza della zona delle Cave e Via Serpentana

CURSI  – Una situazione di pericolosità “che non può più essere taciuta” e che viene segnalata dal  Movimento Regione Salento di Cursi. La zona è quella di Via Serpentana e della Zona Cave, soprattutto nel tratto che collega Cursi a Melpignano e che costeggia le cave dismesse.

“La mancanza di muretti di protezione sul ciglio della strada – scrive la coordinatrice del MRS di Cursi, Nunzia Mele – rende il percorso molto rischioso per i precipizi sia per la auto ma anche per le comitive e le Associazioni che organizzano passeggiate nella zona”.

“Peraltro essendo il paesaggio molto suggestivo e anche altamente simbolico poiché in quella zona è racchiusa la storia dei nostri cavamonti, sollecitiamo l’Amministrazione Comunale ad individuare percorsi di valorizzazione, ma soprattutto, prioritariamente, a mettere in sicurezza la zona per scongiurare il verificarsi di gravi incidenti e sciagure”.

 

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*