Brindisi: aggrediscono una cittadina filippina e la insultano con frasi razziste, denunciati.

BRINDISI-  L’hanno aggredita verbalmente proferendo più volte frasi razziste, e poi fisicamente, strattonandola per le braccia e sferrandole un calcio alla gamba destra. E’ successo per strada a Brindisi ai danni di una cittadina filippina che ha subito presentato denuncia ai carabinieri. I militari, a seguito di dovuti accertamenti, hanno così denunciato i responsabili in stato di libertà per il reato di percosse aggravate dall’odio razziale in concorso: si tratta di una 44enne del luogo e di un 27enne di origine marocchina.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*