Allarme incendi, Mazzotta: mozione per stato di calamità

minerva

SALENTO – “Il Salento brucia da settimane, con decine e decine di ettari di pineta e territorio arsi dalle fiamme ed è per questo che ho proposto al Consiglio regionale una mozione per impegnare la Giunta a richiedere al governo la declaratoria di stato di calamità naturale”. Così il  consigliere regionale di Forza Italia Paride Mazzotta.

“Purtroppo, però, sebbene vaste aree del territorio siano state e siano tutt’ora divorate da incendi, il Consiglio ha deciso di non esaminare la mozione. Un’occasione persa, ma non per questo si può abbassare la soglia d’attenzione: il Salento è la parte più interessata dagli incendi di tutta la Puglia e ci vogliono misure di contrasto per mettere in sicurezza il territorio. Innanzitutto- conclude Mazzotta- bisognerebbe accogliere la proposta dei Vigili del Fuoco che, oltre ad un potenziamento dei mezzi e degli uomini nel territorio, hanno richiesto una postazione fissa per ospitare almeno un Canadair durante il periodo estivo”.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*