Happy Casa Brindisi, superata quota mille abbonamenti rinnovati. Ora lo stop

BRINDISI – Stop, almeno per il momento, alla vendita libera degli abbonamenti al prossimo campionato di basket di Serie A. L’Happy Casa Brindisi ha comunicato che al termine della fase di prelazione riservata agli abbonati delle ultime stagioni, il dato finale è di 1.023 posti rinnovati.

Per tutelare tutti coloro che ad oggi hanno sottoscritto e confermato il proprio posto, la società ha deciso di non aprire per il momento la fase destinata alla vendita libera delle tessere.

Nel frattempo il roster a disposizione di coach Vitucci si arricchisce di nuovi volti. Nelle scorse ore è stato annunciato l’ingaggio di Nathan Adrian, ala americana di 206 cm per 107 kg, che ha sottoscritto un contratto fino al 30 giugno 2023.

Classe 1995, originario del West Virginia, dopo aver coronato il sogno di indossare la canotta dei Mountaineers della sua città, nell’estate del 2019 è approdato in Francia. Lo scorso anno esperienza nella Superleague ucraina. Per Direttore sportivo Simone Giofrè, “Adrian è il tipico giocatore che nella sua carriera sta facendo sempre uno step in avanti. Ci auguriamo di poter essere per lui l’ennesima crescita e che per noi lui possa rivelarsi una piacevole sorpresa”.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*