Serie C, la Virtus attende Prezioso. Il Taranto si prepara per partire

SALENTO – Tra caldo e fatiche, la Serie C vive giorni di grandi turbolenze. Ore frenetiche in Lega Pro, infatti, dopo le esclusioni dal campionato di Paganese, Carpi, Novara e Sambenedettese per irregolarità contabili. Tutte hanno presentato ricorso, così come ha fatto il Chievo Verona dopo la mancata ammissione alla Serie B.

Nel frattempo, Arezzo, Fano, Lucchese, Pistoiese, Latina, Fidelis Andria e Siena hanno presentato la loro richiesta di ripescaggio e attendono con pazienza l’evolversi della situazione. In tutto questo, le formazioni salentine inserite nel girone C continuano il loro lavoro.

La Virtus Francavilla, che ha già iniziato la prima parte della preparazione, nelle prossime ore potrebbe accogliere alcune nuove pedine. È ormai in dirittura d’arrivo la trattativa che porterà in prestito dal Lecce il terzino destro Roberto Pierno. Tra le fila giallorosse piace anche un altro giovane, Sergio Maselli, ma sarà il Lecce, con mister Baroni, a decidere se trattenerlo per la prima squadra. Ai brindisini, però, non mancano le alternative. Mario Francesco Prezioso, 25 anni, è più di un’idea. Di proprietà del Napoli, lo scorso anno ha giocato in prestito al Modena collezionando 33 presenze e un gol.

In casa Taranto, invece, le vacanze sono agli sgoccioli. I rossoblu si ritroveranno venerdì allo stadio “Iacovone” per i primi test atletici agli ordini di mister Laterza e per le visite mediche. Domenica 25, poi, la partenza per il ritiro alla volta di San Giovanni Rotondo dove la comitiva tarantina resterà fino al prossimo 12 agosto.

 
Ottica Salomi

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*