Furto del portafogli con estorsione lampo per le strade di Otranto: denunciato 23enne

OTRANTO – Gli ruba il portafogli e gli estorce denaro per restituirglielo. È successo a Otranto: vittima un ragazzo di 30 anni del posto, denunciato un 23enne di origine rumena. La sera del 21 giugno, dopo cena, il denunciante stava passeggiando per le vie del centro storico idruntino, quando si è accorto di non avere più con sé il portafogli.

È tornato indietro, percorrendo le stradine a ritroso, ed è stato avvicinato da un giovane che gli ha proposto la restituzione del portafogli in cambio di 200 euro.

La vittima, pur di riavere i documenti, ha accettato lo scambio, ma riuscendo a ottenere l’accordo per 160 euro invece di 200. I due, insieme, sono allora andati al più vicino sportello bancomat per prelevare quella somma. Tutti i loro movimenti sono stati ripresi dalle telecamere di videosorveglianza. Dopo la denuncia del 30enne,

gli agenti del Commissariato di Polizia di Otranto sono riusciti così a identificare il ladro e a denunciarlo a piede libero.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*