Attualità

Pala e Pasquino: fognature delle marine ancora allo stato zero

LECCE- Sull’assenza delle fognature nelle marine leccesi i consigliere comunali Giorgio Pala e Andrea Pasquino chiedono risposte: “La stagione estiva -scrivono  in una nota- riaccende i riflettori sui soliti annosi problemi delle marine leccesi. In particolare, per quanto riguarda la fascia Frigole – Torre Chianca – Spiaggiabella, gli abitanti (annuali e stagionali) lamentano il mancato completamento dei lavori di fognatura nera. Le canalizzazioni sotterranee per smaltire lontano dagli insediamenti civili le acque superficiali e reflue non sono ad oggi ancora completate presso le marine leccesi di cui sopra, nonostante un finanziamento di ben 5 milioni di euro risalente al lontano 2007. Dopo circa 14 anni, nulla di tutto questo è stato realizzato: i residenti delle marine sono, ancora una volta, totalmente abbandonati dalla politica. Chiediamo dunque -conclude- risposte da parte dell’amministrazione e, in caso contrario, provvederemo subito alla convocazione di una Commissione Controllo per trattare l’argomento”.

Articoli correlati

Politica e impegno, Giacinto Urso festeggia 99 anni

Redazione

Mondiali di Hyrox: risultati di tutto rispetto per i sessantenni salentini Franco e Massimo

Redazione

Partono le iniziative del “Tavolo di coordinamento NOG7”

Andrea Contaldi

Il G7 come riscatto per il territorio

Andrea Contaldi

Eseguiti nei tempi previsti i lavori stradali per il G7

Andrea Contaldi

Via Gallucci poco sicura per i pedoni, dopo la denuncia spuntano nuove strisce

Redazione