Covid, il bollettino: 44 nuovi casi e 2 decessi

PUGLIA – Oggi venerdì 9 luglio in Puglia sono stati registrati 5.875 test per l’infezione da Covid-19 coronavirus e sono stati registrati 44 casi positivi: 9 in provincia di Bari, 2 in provincia di Brindisi, 2 nella provincia BAT, 7 in provincia di Foggia, 12 in provincia di Lecce, 10 in provincia di Taranto, 1 caso di residente fuori regione, 1 caso di provincia di residenza non nota.

Sono stati registrati 2 decessi: 1 in provincia di Bari, 1 in provincia di Taranto.

244.936 sono i pazienti ad oggi guariti.

2.136 sono i casi attualmente positivi.

VACCINI ANTICOVID: AGGIORNAMENTO 9 LUGLIO

Sono 3.907.976  le dosi di vaccino anticovid somministrate sino ad oggi in Puglia (dato aggiornato alle ore 17.00 dal Report del Governo nazionale. Le dosi sono il 91.9% di quelle consegnate dal Commissario nazionale per l’emergenza, 4.251.577).Il dato conferma anche oggi la Puglia prima regione italiana nel rapporto dosi cosegnate-dosi somministrate.

ASL BRINDISI

Nella Asl di Brindisi, secondo l’ultimo report a cura dell’Unità operativa di Epidemiologia del Dipartimento di Prevenzione, dal 27 dicembre 2020 all’8 luglio 2021 sono state somministrate 379.308 dosi di vaccino, di cui 239.020 prime dosi e 140.288 seconde dosi. In media sono state somministrate 1.985,9 dosi per giornata di vaccinazione.

Il 67,5% (161.234) delle prime dosi è rappresentato da Pfizer, il 18,5% (44.285) da AstraZeneca, il 9,7% (23.082) da Moderna e il 4,4% (10.419) da Janssen (Johnson&Johnson). Il dato delle prime dosi risulta così distribuito: il 38,6% a persone al di sotto dei 60 anni; il 32,4% agli anziani, il 16,8% ai soggetti fragili; il 5,6% al personale sanitario; il 3,6% al personale scolastico; l’1,4% alle forze dell’ordine; l’1,6% ad altre categorie. Questa, invece, la distribuzione delle seconde dosi: per il 40,7% agli anziani; per il 21,9% ai soggetti fragili; per il 19,9% ai soggetti al di sotto dei 60 anni; per il 9% al personale sanitario; per il 5,6% al personale scolastico; per il 2,1% alle forze dell’ordine; per lo 0,8% alle altre categorie.

ASL LECCE

Sono 712.372 le dosi di vaccino somministrate finora a cittadini residenti in ASL Lecce, di cui 433.436 prime dosi, 258.089 seconde dosi e 20.847 monodose. Rispetto alla distribuzione per fascia di età: 13.710 sono state somministrate nella fascia 12-19, 30.772 nella fascia 20-29, 48.928 nella fascia 30-39, 96.667 nella fascia 40-49, 135.224 nella fascia 50-59, 137.118 nella fascia 60-69, 137.417 nella fascia 70-79, 91.909 nella fascia 80-89, 20.627 negli over 90. Prosegue la vaccinazione nei 12 Punti vaccinali di popolazione, nei centri sanitari e a cura dei Medici di medicina generale, negli ambulatori e a domicilio: circa 7000 le vaccinazioni effettuate nella giornata di ieri.

490 nella Struttura Operativa Territoriale della Protezione Civile di Campi Salentina, 636 nel Complesso Euroitalia di Casarano, 444 nel PTA di Gagliano del Capo, 539 nel Centro Polivalente Comunale di Galatina, 198 nel Poliambulatorio del Distretto di Galatina, 533 nella Palestra del Liceo Scienze Umane “Q. Ennio” di Gallipoli, 634 nel Palazzetto dello Sport di Lecce, 623 nel Museo Sigismondo Castromediano di Lecce, 635 nella Caserma Zappalà di Lecce, 266 nell’edificio Comunale “Mercato delle Idee” di Muro Leccese, 27 nel Pta di Maglie, 398 nella RSSA comunale di Martano, 347 nello Stabile Zona Industriale di Nardò, 353 nel Centro Aggregazione Giovanile di Spongano, 36 nell’Ospedale di Scorrano, 93 nell’Ospedale di Copertino, 27 nelle scuole del Distretto di Nardò, 163 nelle scuole del Distretto di Maglie, 201nel Dea Vito Fazzi, 496 dai Medici di medicina generale.

 ASL TARANTO

Prosegue la campagna vaccinale anche in Asl Taranto: nella provincia jonica, dall’inizio della campagna vaccinale sono state somministrate, in totale, oltre 561mila dosi di vaccino. Rispetto a questo dato, circa 227mila cittadini hanno completato il ciclo vaccinale.

Nella giornata di ieri, sono state somministrate 420 dosi dai medici di medicina generale, a vantaggio di pazienti fragili. Ieri pomeriggio, sono state somministrate oltre 2.800 dosi di vaccino negli hub, così distribuite: a Taranto 347 presso la SVAM e 187 presso l’Arsenale; in provincia, 247 dosi a Martina Franca, 668 a Grottaglie, 790 a Manduria, 396 a Massafra, 203 presso l’hub di Ginosa.

Stamattina sono state somministrate circa 2.400 dosi di vaccino, così distribuite: a Taranto 492 presso la SVAM e 462 presso l’Arsenale; 178 dosi a Martina Franca, 343 a Grottaglie, 395 a Manduria, 328 a Massafra, 171 presso l’hub di Ginosa.

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*