Tragico incidente stradale in Thailandia: muore manager 28enne di Martina Franca

BANGKOK/MARTINA FRANCA – Ha perso la vita a 28 anni, con una carriera scintillante davanti a sé e una giovane moglie. Gianvito Zizzi, di Martina Franca, è morto a Bangkok in un incidente stradale mentre era in sella alla sua moto. Le cause e la dinamica sono in via di ricostruzione. Si era trasferito nella capitale thailandese per fare il manager nel settore della ristorazione, infatti lavorava in un locale italiano. Il cordoglio, dopo lo choc della notizia, arriva da quanti lo conoscevano non solo a livello personale, ma anche professionale, perché Gianvito era una giovane promessa partita dalla Valle d’Itria con grandi progetti. “Un giovanissimo ambasciatore di Puglia nel mondo, fiero collega della ristorazione di livello all’estero e soprattutto un grande e stimatissimo Amico! -è il messaggio del presidente della Fondazione Sommelier Puglia, Giuseppe Cupertino- Un orgoglio nazionale che oggi perdiamo in quella stessa Bangkok che tanto aveva amato e che lo aveva visto diventare stellare”.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*