Sbarco a Leuca: 55 persone, tra cui donne e bambini, a bordo di una barca a vela

doc cantina salice

LEUCA – Più di 50 persone, la maggior parte uomini, ma c’erano anche donne e bambini,sono arrivati a bordo di una barca a vela a Leuca, nel pomeriggio di domenica.

Stanno tutti bene, nonostante fossero in tanti su un’imbarcazione di 10 metri ed esposti al caldo e al sole cocente, avendo come unico riparo un telo. Sarebbero pachistani, iraniani e iracheni, salpati dalla Grecia.

Ad accorgersi della barca al largo, un pattugliatore della Guardia di Finanza, che l’ha poi scortata fino al porto di Santa Maria di Leuca. A soccorrerli, il 118 e i volontari della Croce Rossa. Sono stati accompagnati nel centro di prima accoglienza Don Tonino Bello di Otranto. Si indaga per scoprire se tra le persone accolte ci fossero anche gli scafisti.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*